• Tel: +39 0883 631049

una finestra sul nostro mondo nascosto!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Avete mai sentito parlare di “pigmenti della vita”?

Ve li presento sono:

l’emoglobina, presente nei globuli rossi del sangue e responsabile del trasporto dell’ossigeno;

la clorofilla, presente nelle cellule vegetali, è un pigmento essenziale per la fotosintesi

i citocromi, proteine presenti nei mitocondri umani che permettono l’utilizzo dell’ossigeno a livello umano;

e infine ma non ultima ad importanza la vitamina B12, definita da molti “il più bel cofattore presente in natura” per l’inconfondibile colore rosso scuro dei suoi cristalli.

Cosa hanno in comune?

Sono sostanze organometalliche complesse vivacemente colorate, si presentano all’occhio umano con differenti colori che vanno dal verde della clorofilla al rosso delle vitamine del gruppo B.

Ci soffermeremo sull’importanza fisiologica delle Vitamine del gruppo B.

Sono definite le più complesse dal punto di vista chimico ed intervengono in una lunga lista di reazioni essenziali per l’organismo.

 

La VITAMINA B6 in forma di piridossal-5’-fosfato funge da coenzima per oltre 100 enzimi, la maggior parte dei quali è coinvolta nel metabolismo degli amminoacidi.

Possiede attività antineurotossiche, antiaterogeniche, immunomodulatorie, anticancerogeniche e di modulazione dell’umore.

Interessante è il suo utilizzo:

  • nel trattamento dei sintomi della depressione
  • in alcune donne affette dalla sindrome pre-mestruale (PMS),
  • in alcuni casi di diabete gestazionale e per la protezione nei confronti di squilibri metabolici associati all’uso dei contraccettivi orali.

La VITAMINA B12 lavora in stretta relazione con il folato nella sintesi delle varie componenti di DNA e RNA e di altre molecole importanti per l’integrità del genoma, oltre che ad un effetto antiaterogenico, neuroprotettivo, anticancerogeno e disintossicante.

Inoltre svolge un ruolo essenziale:

  • per il mantenimento dell’integrità del sistema nervoso,
  • per la sintesi di molecole coinvolte nella biosintesi di acidi grassi ed energia.

È particolarmente indicata per anziani, fumatori, bambini e o dietetici vegetariani o macrobiotici.

(se rientri in uno di questi gruppi contattaci per saperne di più!)

Molto interessante è il meccanismo di metilazione nel nostro organismo e il ruolo delle vitamine del gruppo B!

La metilazione controlla tutta l’espressione genetica, attraverso l’aggiunta di un gruppo metile è possibile regolare l’attivazione e l’inattivazione di un gene piuttosto che di un enzima o un neurotrasmettitore.

 

Circa l’85% della metilazione avviene nel fegato, per questo dobbiamo cercare di preservare la sua salute il più possibile! (seguici nelle prossime pubblicazioni)

 

Quando la metilazione può non essere efficiente?

  • Dieta povera di nutrienti
  • Carenza di acido folico e vitamine del gruppo B
  • Mancanza di riposo
  • Stress
  • Carenza di attività fisica
  • Esposizione ad agenti chimici

 

Abbi cura di te affinché per il tuo organismo sia più semplice compiere milioni di processi biochimici al secondo che rendono possibile quel perfetto meccanismo biologico, che noi chiamiamo Vita!

 

Questo articolo è solo una piccola finestra sul nostro meraviglioso mondo…

Un piccolo approfondimento ci viene spiegato dalla Dottoressa  Anna Borraccino,
esperta in Nutrizione e Fertilità.
leggi 
Laureata in Biologia, con Master in Medicina, Chirurgia e Biologia della Riproduzione.
Esercita la libera professione a Barletta (BT) e Bologna.

 

 

argomenti tratti da:
PDR-Integratori Nutrizionali, Sheldon S hendler
Dirty Genes Dr. Ben Linch

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*