Prodotto pensato per proteggere la donna dai rischi dello stile di vita moderno, FERT riduce il rischio di infertilità, contribuendo anche ad aumentare le probabilità di portare a termine una gravidanza, accompagna piacevolmente le donne verso la menopausa alleviandone i disturbi, migliora il profilo ormonale della donna in età fertile.

FERT è un integratore in compresse che favorisce la salute femminile sfruttando le proprietà medicamentose di estratti naturalmente presenti nella dieta Mediterranea e la giusta  combinazione di vitamine, minerali e antiossidanti.

proteggi la parte migliore di te

  • Per preservare o regolarizzare la funzione ovarica.
  • Per migliorare il profilo metabolico ed ormonale nella donna in età fertile.
  • Per alleviare i disturbi della menopausa.
Made in Italy
Vegan OK
Senza Glutine
Senza Lattosio

Controllo del peso - metabolismo lipidico

Attraverso estratti erbali standardizzati

CITRUS

Studio in vivo dimostrano che il succo di arance amare inibisce l’aumento di peso e l’accumulo di grasso addominale/inguinale. L’effetto anti-obesità è stato attribuito all’intero pool di sostanze attive ed alla loro azione sinergica.
Il meccanismo d’azione ipotizzato è quello del miglioramento del metabolismo degli adipociti da parte delle antocianine attraverso la modulazione dei fattori dell’espressione genica correlati al metabolismo lipidico.

Citrus Aurantium as a thermogenic, weight-reduction replacement for ephedra.
Harry G. Preuss; Journal of Medicine 2002

Exactly which synephrine alkaloids does Citrus Aurantium (bitter orange) contain?
DB Allison1,, G Cutter, ET Poehlman, DR Moore and S Barnes
International Journal of Obesity (2005) 29, 443–446

ISOFLAVONI DELLA SOIA

Ccontrastano i sintomi della menopausa perché esercitano una debole attività estrogena .
Inoltre aiutano a mantenere i fisiologici livelli di colesterolo nel sangue per l’attività antiossidante della genisteina, l’isoflavone più studiato anche per quanto riguarda la sua possibile attività anticancerogena.
PDR Integratori Nutrizionali – Edizione 2017

Lifestyle changes in women with polycystic ovary syndrome.
Moran LJ, Hutchison SK, Norman RJ, Teede HJ.

Weighing the Impact of Diet and Lifestyle on Female Reproductive Function.
Garruti G, De Palo R, De Angelisc M.

GAMMA - ORIZANOLO

Fitosterolo naturalmente presente in grano, orzo e derivati , aiuta a contrastare l’ansia e l’iperlipidemia nelle donne.
I ricercatori infatti affermano che uno stile di vita scorretto caratterizzato da una alimentazione ricca in grassi favorisce la sindrome dell’ovaio policistico, che colpisce fino al 18% delle donne in età fertile, ed è direttamente correlato a problemi di fertilità.
Non assumere insieme a statine

Benessere Femminile

Attraverso estratti erbali standardizzati

AGNOCASTO

Le ricerche hanno dimostrato che l’agnocasto non contiene sostanze che mimano gli effetti degli ormoni femminili ma riescono a ridurre alcune sintomatologie e disturbi del ciclo mestruale regolarizzando i livelli di prolattina nell’organismo.

Treatment for the premenstrual syndrome with agnus castus fruit extract: prospective, randomised, placebo controlled study.

R Schellenberg

CURIOSITÀ

Le bacche di Agnus Castus vengono utilizzate sin dall’antichità, una prova sono gli scritti di Ippocrate e Dioscoride che ne vantavano gli effetti terapeutici sull’apparato riproduttore femminile.
Il suo nome deriva da agnus (agnello) e castus (casto), esso infatti rappresentava un simbolo di purezza per le sue proprietà non a caso lo si trovava sempre vicino e monasteri o chiese.
Questa pianta dalle molteplici proprietà è un’erba spontanea, se ci si guarda intorno durante i viaggi e le gite estive e si possono notare i meravigliosi tralci azzurro-viola di agnocasto che colorano i bordi delle strade.

Regolazione delle disfunzioni sessuali

Attraverso estratti erbali standardizzati

MACA

La sua tradizione si basa sull’uso della radice per i suoi effetti sulla fertilità e prestazioni sessuali sia nell’uomo che nella donna. Sono state riconosciute anche proprietà della Maca nell’alleviare i sintomi della menopausa.

Proprietà antiossidanti

Attraverso estratti erbali standardizzati

RESVERATROLO

Il Resveratrolo è oggetto d’interesse per molti ricercatori internazionali che si occupano della prevenzione per rallentare l’invecchiamento.

Il Resveratrolo è associato all’apporto di diversi benefici grazie alle sue molteplici azioni: antiossidante per eccellenza, favorisce il mantenimento della pressione arteriosa e la riduzione dei trigliceridi nel sangue.
I ricercatori affermano un effetto fitoestrogenico e in aggiunta è in grado di prolungare la vita delle cellule ovariche.

La sua speciale formulazione Rexatrol® ( Resveratrolo Phytosome®) rappresenta un innovativo sistema di rilascio utile per garantire la stabilità dell’estratto e migliorarne l’assorbimento a livello sistemico grazie alla sua capacità di attraversare le barriere biologiche.

*Rexatrol® Resveratrolo Phytosome® sono marchi registrati Indena S.p.A. Milano

RESVERATROLO

Ovarian actions of resveratrol.
Ortega I, Duleba AJ.

APPROFONDIMENTO

Il prodotto è una dispersione solida di Resveratrolo estratto da Polygonum cuspidatum in fosfolipidi. Questo tipo di formulazione, detta fitosoma, rappresenta un innovativo sistema di rilascio utile per migliorare il profilo farmacocinetico degli attivi di origine vegetale scarsamente disponibili senza ricorrere all’aggiunta di coadiuvanti farmacologici o a modificazioni strutturali degli ingredienti. I componenti attivi con elevata polarità potrebbero non oltrepassare la barriera lipidica della pelle o della parete gastrointestinale, e quindi non essere assorbiti. La tecnologia innovativa del fitosoma, oltre a garantire la stabilità dell’estratto, ne migliora la biodisponibilità e l’efficacia grazie alla sua capacità di attraversare le membrane biologiche, ricche di lipidi. A livello gastrointestinale, il fitosoma è in grado di passare dalla fase esterna acquosa all’enterocita, nella fase lipidica della membrana esterna, e da qui nella cellula fino a raggiungere il torrente circolatorio. A livello cutaneo, il fitosoma attraversa la barriera della pelle interagendo con i suoi componenti strutturali; una volta giunto nel derma, va incontro a una lenta e progressiva decompressazione, rilasciando in sito il componente attivo. I dati farmacocinetici confermano che la formulazione in fitosoma determina un significativo aumento della biodisponibilità del resveratrolo.

Polifenoli

presenti nella dieta Mediterranea con attività Epigenetica

Isoflavoni della soia, resveratrolo e selenio sono molecole bioattive in grado di  interagire direttamente con il DNA riducendo il rischio di cancro e patologie su base infiammatoria.

Molecular Mechanisms and Pathways as Targets for Cancer Prevention and Progression with Dietary Compounds.
Nagisa Nosrati, Marica Bakovic and Gopinadhan Paliyath.

CURIOSITÀ

il DNA è la molecola della vita il suo nome scientifico è acido  desossiribonucleico, questa molecola contiene le informazioni genetiche utili per il funzionamento e lo sviluppo di quasi tutti gli organismi viventi.
E’ presente in tutte le nostre cellule ed è in continua interazione con l’ambiente esterno. L’ ambiente esterno è tutto ciò che ci circonda: dagli agenti inquinanti dell’ atmosfera che possono recare dei danni irreversibili al nostro DNA o le molecole contenute nel cibo. Alcune di queste molecole, presenti soprattutto nella dieta mediterranea, possono preservarne l’integrità.

Vitamine

Per garantire un apporto nutrizionale giornaliero completo, studiate sulla base dei livelli di assunzione di riferimento e i moderni stili di vita.

  • VITAMINE GRUPPO B
  • VITAMINA D
  • VITAMINA E
  • ACIDO PANTOTENICO
  • PABA -VITAMINA H1

Contiene Vitamine per garantire un apporto nutrizionale giornaliero completo, studiate sulla base dei livelli di assunzione di riferimento e i moderni stili di vita.
La quantità di Vitamine e Minerali per capsula è studiata sulla base dei livelli di assunzione di riferimento e i moderni stili di vita e corrisponde alla percentuale che non viene più assimilata dalla dieta.
E’ quanto emerge da uno studio che Eta Meta Research ha condotto per federsalus intervistando esperti di nutrizione. “Rispetto a 15 – 20 anni fa la maggior parte degli alimenti ha perso oltre il 50% dei propri valori nutritivi”. Ecco allora che a parità di calorie rispetto ad un tempo, sulle tavole arrivano molte meno vitamine, sali minerali e fibre.

Minerali

  • CALCIO
  • MANGANESE
  • MAGNESIO BISGLICINATO
  • ZINCO
  • SELENIO
  • FERRO

Lo Zinco contribuisce alla normale fertilità e riproduzione, al mantenimento dei giusti livelli ormonali nell’organismo e alla regolare sintesi del DNA.
Manganese e Selenio proteggono le cellule dallo stress ossidativo.
Magnesio, Calcio e Ferro svolgono un importante ruolo nel processo di divisione cellulare.

CITRUS

Studio in vivo dimostrano che il succo di arance amare inibisce l’aumento di peso e l’accumulo di grasso addominale/inguinale. L’effetto anti-obesità è stato attribuito all’intero pool di sostanze attive ed alla loro azione sinergica.
Il meccanismo d’azione ipotizzato è quello del miglioramento del metabolismo degli adipociti da parte delle antocianine attraverso la modulazione dei fattori dell’espressione genica correlati al metabolismo lipidico.

Citrus Aurantium as a thermogenic, weight-reduction replacement for ephedra.
Harry G. Preuss; Journal of Medicine 2002

Exactly which synephrine alkaloids does Citrus Aurantium (bitter orange) contain?
DB Allison1,, G Cutter, ET Poehlman, DR Moore and S Barnes
International Journal of Obesity (2005) 29, 443–446

ISOFLAVONI DELLA SOIA

Ccontrastano i sintomi della menopausa perché esercitano una debole attività estrogena .
Inoltre aiutano a mantenere i fisiologici livelli di colesterolo nel sangue per l’attività antiossidante della genisteina, l’isoflavone più studiato anche per quanto riguarda la sua possibile attività anticancerogena.
PDR Integratori Nutrizionali – Edizione 2017

Lifestyle changes in women with polycystic ovary syndrome.
Moran LJ, Hutchison SK, Norman RJ, Teede HJ.

Weighing the Impact of Diet and Lifestyle on Female Reproductive Function.
Garruti G, De Palo R, De Angelisc M.

GAMMA - ORIZANOLO

Fitosterolo naturalmente presente in grano, orzo e derivati , aiuta a contrastare l’ansia e l’iperlipidemia nelle donne.
I ricercatori infatti affermano che uno stile di vita scorretto caratterizzato da una alimentazione ricca in grassi favorisce la sindrome dell’ovaio policistico, che colpisce fino al 18% delle donne in età fertile, ed è direttamente correlato a problemi di fertilità.
Non assumere insieme a statine

AGNOCASTO

Le ricerche hanno dimostrato che l’agnocasto non contiene sostanze che mimano gli effetti degli ormoni femminili ma riescono a ridurre alcune sintomatologie e disturbi del ciclo mestruale regolarizzando i livelli di prolattina nell’organismo.

Treatment for the premenstrual syndrome with agnus castus fruit extract: prospective, randomised, placebo controlled study.

R Schellenberg

CURIOSITÀ

Le bacche di Agnus Castus vengono utilizzate sin dall’antichità, una prova sono gli scritti di Ippocrate e Dioscoride che ne vantavano gli effetti terapeutici sull’apparato riproduttore femminile.
Il suo nome deriva da agnus (agnello) e castus (casto), esso infatti rappresentava un simbolo di purezza per le sue proprietà non a caso lo si trovava sempre vicino e monasteri o chiese.
Questa pianta dalle molteplici proprietà è un’erba spontanea, se ci si guarda intorno durante i viaggi e le gite estive e si possono notare i meravigliosi tralci azzurro-viola di agnocasto che colorano i bordi delle strade.

MACA

La sua tradizione si basa sull’uso della radice per i suoi effetti sulla fertilità e prestazioni sessuali sia nell’uomo che nella donna. Sono state riconosciute anche proprietà della Maca nell’alleviare i sintomi della menopausa.

RESVERATROLO

fitosoma INDENA 30% resveratrolo

Il Resveratrolo è oggetto d’interesse per molti ricercatori internazionali che si occupano della prevenzione per rallentare l’invecchiamento.
Il Resveratrolo è associato all’apporto di diversi benefici grazie alle sue molteplici azioni: antiossidante per eccellenza, favorisce il mantenimento della pressione arteriosa e la riduzione dei trigliceridi nel sangue.
I ricercatori affermano un effetto fitoestrogenico e in aggiunta è in grado di prolungare la vita delle cellule ovariche.
La sua speciale formulazione REXATROL® Phytosome® Indena® rappresenta un innovativo sistema di rilascio utile per garantire la stabilità dell’estratto e migliorarne l’assorbimento a livello sistemico grazie alla sua capacità di attraversare le barriere biologiche.

Ovarian actions of resveratrol.
Ortega I, Duleba AJ.

APPROFONDIMENTO

Il prodotto è una dispersione solida di Resveratrolo estratto da Polygonum cuspidatum in fosfolipidi. Questo tipo di formulazione, detta fitosoma, rappresenta un innovativo sistema di rilascio utile per migliorare il profilo farmacocinetico degli attivi di origine vegetale scarsamente disponibili senza ricorrere all’aggiunta di coadiuvanti farmacologici o a modificazioni strutturali degli ingredienti. I componenti attivi con elevata polarità potrebbero non oltrepassare la barriera lipidica della pelle o della parete gastrointestinale, e quindi non essere assorbiti. La tecnologia innovativa del fitosoma, oltre a garantire la stabilità dell’estratto, ne migliora la biodisponibilità e l’efficacia grazie alla sua capacità di attraversare le membrane biologiche, ricche di lipidi. A livello gastrointestinale, il fitosoma è in grado di passare dalla fase esterna acquosa all’enterocita, nella fase lipidica della membrana esterna, e da qui nella cellula fino a raggiungere il torrente circolatorio. A livello cutaneo, il fitosoma attraversa la barriera della pelle interagendo con i suoi componenti strutturali; una volta giunto nel derma, va incontro a una lenta e progressiva decompressazione, rilasciando in sito il componente attivo. I dati farmacocinetici confermano che la formulazione in fitosoma determina un significativo aumento della biodisponibilità del resveratrolo.

Isoflavoni della soia, resveratrolo e selenio sono molecole bioattive in grado di  interagire direttamente con il DNA riducendo il rischio di cancro e patologie su base infiammatoria.

Molecular Mechanisms and Pathways as Targets for Cancer Prevention and Progression with Dietary Compounds.
Nagisa Nosrati, Marica Bakovic and Gopinadhan Paliyath.

CURIOSITÀ

il DNA è la molecola della vita il suo nome scientifico è acido  desossiribonucleico, questa molecola contiene le informazioni genetiche utili per il funzionamento e lo sviluppo di quasi tutti gli organismi viventi.
E’ presente in tutte le nostre cellule ed è in continua interazione con l’ambiente esterno. L’ ambiente esterno è tutto ciò che ci circonda: dagli agenti inquinanti dell’ atmosfera che possono recare dei danni irreversibili al nostro DNA o le molecole contenute nel cibo. Alcune di queste molecole, presenti soprattutto nella dieta mediterranea, possono preservarne l’integrità.

  • VITAMINE GRUPPO B
  • VITAMINA D
  • VITAMINA E
  • ACIDO PANTOTENICO
  • PABA -VITAMINA H1

Contiene Vitamine per garantire un apporto nutrizionale giornaliero completo, studiate sulla base dei livelli di assunzione di riferimento e i moderni stili di vita.
La quantità di Vitamine e Minerali per capsula è studiata sulla base dei livelli di assunzione di riferimento e i moderni stili di vita e corrisponde alla percentuale che non viene più assimilata dalla dieta.
E’ quanto emerge da uno studio che Eta Meta Research ha condotto per federsalus intervistando esperti di nutrizione. “Rispetto a 15 – 20 anni fa la maggior parte degli alimenti ha perso oltre il 50% dei propri valori nutritivi”. Ecco allora che a parità di calorie rispetto ad un tempo, sulle tavole arrivano molte meno vitamine, sali minerali e fibre.

  • CALCIO
  • MANGANESE
  • MAGNESIO BISGLICINATO
  • ZINCO
  • SELENIO
  • FERRO

Lo Zinco contribuisce alla normale fertilità e riproduzione, al mantenimento dei giusti livelli ormonali nell’organismo e alla regolare sintesi del DNA.
Manganese e Selenio proteggono le cellule dallo stress ossidativo.
Magnesio, Calcio e Ferro svolgono un importante ruolo nel processo di divisione cellulare.

MODO D'USO

Assumere 4 compresse di Fert al giorno, prima o durante i pasti da deglutire con acqua a distanza dall’assunzione di caffè o the. Si raccomanda l’assunzione per almeno tre mesi

INDICAZIONI

Per preservare o regolarizzare la funzione ovarica.
Per migliorare il profilo metabolico ed ormonale nella donna in età fertile.
Per alleviare i disturbi della menopausa.

AVVERTENZE

Gli Integratori Alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non eccedere la dose raccomandata per l’assunzione giornaliera. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Si sconsiglia l’uso del prodotto in gravidanza, durante l’allattamento e al di sotto dei 12 anni. Consultare il medico prima dell’uso se le condizioni cardiovascolari non sono nella norma.

INGREDIENTI

Calcio Solfato biidrato, Magnesio Solfato eptaidrato, Maca estratto secco tit. 1,5% in Glucosinolati (Lepidium Meyenii, tubero, polvere), Citrus Aurantium estratto secco tit. 6% in Sinefrina (Citrus Aurantium L. var. Amara, frutto, polvere), Agnocasto estratto secco tit. 0,5% in Agnoside (Vitex Agnus-Castus L., frutto, polvere), Resveratrolo – fitosoma tit. 30% in Resveratrolo
(Polygonum Cuspidatum, radice, polvere), Soia estratto secco tit. 40% in Isoflavoni (Glycine Max L., semi, polvere), Gamma Orizanolo ( Oryzanol, crusca di riso,olio), Zinco Solfato eptaidrato, Ferro Fumarato, Vitamina E (Alpha-tocoferolo), Manganese Gluconato, Vitamina H1 (Acido P-amminobenzoico), Vitamina B5 (Acido Pantotenico), Vitamina B6 (Piridossina Cloridrato), Vitamina B1 (Tiammina Cloridrato), Selenio Metionina-L, Acido Folico, Vitamina D (Colecalciferolo), Vitamina B12 (Cianocobalamina). Eccipienti: Cellulosa Microcristallina, Magnesio Stearato, Biossido di Silicio.

DEFINIZIONE DI INTEGRATORI

Gli integratori alimentari sono: “prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate”